19 marzo 2010

Dopo l'epidurale, l'endovenosa con l'oppio

Parto 'dolce',senza dolore, grazie ad una iniezione endovenosa di un farmaco basato sull'oppio.La sperimentazione al Careggi di Firenze. Per garantire alle donne che non possono o non vogliono sottoporsi all'analgesia epidurale di dare alla luce il loro bimbo senza provare sofferenza. A condurla, il reparto di anestesia del dipartimento materno-infantile della struttura. Oltre 1000 le pazienti gia' sottoposte al programma: tra queste, l'87% si e' ritenuta soddisfatta del trattamento.


Fonte: ANSA

Devo approfondire, quindi per ora 'no comment'...



1 commento: